De Grandis: “L’Inter ha bisogno di personalità, Touré…”

Articolo di
26 maggio 2015, 14:11
yaya touré

L’opinionista di “Sky Sport” Stefano De Grandis ha parlato del mercato dell’Inter soffermandosi in particolare delle difficoltà incontrate finora dai nerazzurri nel riuscire a trovare un campione che possa alzare il tasso qualitativo della squadra in vista della prossima stagione. In particolare Roberto Mancini sarebbe alla ricerca di un uomo in grado di garantire una certa personalità in mezzo al campo, uno come il suo pupillo Yaya Touré che però al momento sembra essere più lontano.

SERVE UN TOURE’ – “Mancini fa fatica a fare un mercato senza chiedere grandi nomi: in passato lo ha sempre fatto ed è sempre stato accontentato ma oggi non è facile andare a prendere i grandi con il tipo di costi che hanno. E’ chiaro che l’Inter ha bisogno di un centrocampista di spessore come Yaya Touré, uno che dia personalità alla mediana che ricordiamoci, ha giocato due partite in 11 contro 9 è rischiato di non vincere proprio a causa della difficoltà di gestire la palla in mezzo al campo”.

MANCANZA DI UN LEADER – “A Mancini piace Lucas Levia ma penso che anche uno alla Biglia avrebbe fatto fare il salto di qualità all’Inter pur non essendo un crack a livello internazionale. Serve uno capace di fare l’incontrista e interrompere l’azione ma anche di fare la regia. Penso che un uomo di personalità che dia un senso e un orientamento al centrocampo per l’Inter sia decisivo”.