De Boer manda in campo Jovetic: Inter costretta al riscatto

Articolo di
14 settembre 2016, 18:36
De Boer Éder Palacio Jovetić

Come evidenziato dal portale “Goal.com”, Frank de Boer ha effettuato un cambio pesantissimo contro il Pescara. L’ingresso di Stevan Jovetic non ha inciso solo sul punteggio, ma anche e soprattutto sulle casse dell’Inter.

RISCATTO OBBLIGATORIO – La notizia è passata inosservata domenica sera, visto che tutti i tifosi dell’Inter erano più preoccupati di trovare la vittoria contro il Pescara anziché pensare al calciomercato ed ai conti. Ma l’ingresso di Stevan Jovetic allo stadio “Adriatico” ha avuto ripercussioni pesanti e nette per quanto riguarda il club. Infatti, la formula del prestito di un anno e mezzo con il quale il montenegrino si è trasferito dal Manchester City all’Inter, nella scorsa stagione, prevedeva un obbligo di riscatto alla prima presenza ufficiale di Jovetic in questa annata. Detto, fatto. A gennaio l’Inter dovrà versare circa 14 milioni di euro nelle casse del club inglese. L’unica soluzione per evitare tutto ciò, appare adesso una possibile cessione proprio all’inizio della prossima finestra invernale di mercato. A meno che Frank de Boer non abbia scelto di puntarci seriamente.