De Boer, Champions o esonero. Simeone alla finestra – CdS

Articolo di
13 ottobre 2016, 08:08
Diego Pablo Simeone

Secondo il “Corriere dello Sport”, se de Boer dovesse fallire l’obiettivo del ritorno in Champions League, l’Inter starebbe già pensando al suo futuro sostituto: Diego Simeone

OBIETTIVO MINIMO – L’obiettivo chiesto a de Boer sin dal suo arrivo è quello di tornare in Champions League. L’Inter ha fatto capire di dover risolvere una serie di problemi, ma nel frattempo ha anche battuto la Juventus, dimostrando di avere la qualità e i mezzi per piazzarsi a ridosso dei bianconeri. Di conseguenza, la chiara sensazione è che, nel caso l’obiettivo venisse fallito, a pagarne le conseguenze sarà inevitabilmente il tecnico olandese. L’ulteriore prova che il suo rapporto possa essere interrotto anzitempo deriva dal fatto che nel suo triennale è contenuta una clausola di uscita pari a 1,3 milioni“.

CHAMPIONS O ESONERO – De Boer è stata una scelta precisa di Thohir, tale indirizzo dettato direttamente dal presidente della società concede tempo, fiducia e sostegno all’olandese che, però, non potrà sottrarsi alle valutazioni di fine anno. E nel caso fossero negative, all’orizzonte già si profila il suo potenziale sostituto. Si tratta di quel Simeone che ha appena tagliato di due anni il suo contratto con l’Atletico e che non nasconde di vedersi un giorno sulla panchina nerazzurra”.

CHIAVE ZANETTI – “Il Cholo avrebbe il profilo Champions richiesto. Inoltre, non deve essere dimenticato il rapporto più che solido con Zanetti. Attenzione però, perché in questo momento il vicepresidente nerazzurro è assolutamente schierato con de Boer, di cui è diventato un preciso punto di riferimento. Quindi, Zanetti si metterebbe in moto per agevolare lo sbarco di Simeone non certo autonomamente, ma solo nel caso in cui l’input gli arrivasse dall’alto”.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Ivan Vanoni

Ivan Vanoni

Nato a Varese nel 1992, studente di lingue e laureato in Scienze della Mediazione Linguistica. Innamorato dell'Inter fin da bambino, Dejan Stankovic l'idolo assoluto.