Dall’Inghilterra: Paulinho all’Inter in prestito?

Articolo di
25 dicembre 2014, 11:14
Paulinho

L’Inter starebbe definendo il passaggio del centrocampista brasiliano Paulinho, in arrivo dal Tottenham. Almeno questo è ciò che scrivono in Inghilterra.

IL PRESTITO – Secondo quanto riferito dal quotidiano inglese “Daily Mirror”, l’Inter sarebbe a un passo dall’acquisto di José Paulo Bezerra Maciel Júnior, meglio conosciuto come Paulinho. Il brasiliano, che non trova spazio negli Spurs allenati da Pochettino, è stato acquistato dal Tottenham nell’estate 2013 perché fortemente voluto da Villas-Boas, che lo soffiò proprio all’Inter, da più tempo su di lui. Adesso Paulinho è pronto a cambiare aria per non perdere la Nazionale, di cui fa parte dal 2011. L’operazione, che dovrebbe portare il centrocampista del Tottenham in nerazzurro, sarebbe quella del prestito, ma non si sa se con diritto di riscatto e a quali cifre. Ricordiamo che gli Spurs investirono quasi 20 milioni per portarlo in Europa un anno e mezzo fa.

IL PROFILO – Paulinho, classe ’88, è il classico centrocampista tuttofare, il cosiddetto jolly di centrocampo. E’ un giocatore molto potente fisicamente, essendo alto 1 metro e 80, per questo motivo è utile sia nel recupero dei palloni in fase difensiva sia negli inserimenti in fase offensiva. Come ogni brasiliano che si rispetti, predilige quest’ultima fase, disponendo anche di un buon tiro dalla distanza. Si tratta di un giocatore ancora non completo, il tipico talento acerbo che ancora deve fare il salto di qualità e chissà se lo farà mai. Insomma, per restare in casa Inter, potrebbe essere la versione brasiliana di Guarin (migliore o peggiore è da vedere), anche se nel Brasile spesso si è alternato con il connazionale Hernanes, che comunque è tecnicamente più dotato. Nell’Inter di Mancini potrebbe giocare in tutti e tre i ruoli di centrocampo (davanti alla difesa, mezzala o dietro le punte), mentre non potrebbe essere utilizzato sulle fascia, visto che non dispone dello stesso passo di Kovacic (che già fa fatica). Magari, potrebbe stupire tutti ambientandosi al campionato italiano e fare la differenza come faceva in Brasile. In Inghilterra, invece, non ci è mai riuscito. Staremo a vedere cosa succederà nei prossimi giorni, anche se la notizia sembra il classico rumor di Natale…

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE