Dall’Inghilterra: “L’Inter non molla la pista Begovic”

Articolo di
21 maggio 2015, 15:06
Begovic

Secondo quanto riporta il quotidiano inglese Daily Mail l’Inter starebbe valutando con molta attenzione la situazione di Asmir Begovic, portiere dello Stoke City che al termine di questa stagione dovrebbe lasciare i Potters per un club di livello superiore. Tra i suoi estimatori c’è da tempo anche Roberto Mancini che avrebbe individuato proprio in lui l’alternativa migliore a Samir Handanovic nel caso in cui lo sloveno dovesse decidere di non rinnovare il suo contratto e chiedere la cessione.

CANDIDATO NUMERO UNO – Proprio il Mancio durante la sua esperienza al Manchester City provò in diverse occasioni ad acquistare il classe ’87 per poi desistere ogni volta sotto la spinta della dirigenza che gli chiedeva invece di continuare a dare fiducia a Joe Hart. Sul numero uno bosniaco ci sarebbero però anche Liverpool, Real e Manchester United: i Reds lo considerano infatti la prima alternativa a Neto, mentre le Merengues potrebbero pensare a lui nel caso in cui non riuscissero ad acquistare David De Gea proprio dai Red Devils che lo considerano uno dei maggiori candidati per sostituire lo spagnolo. Per lasciarlo partire la dirigenza dello Stoke chiede almeno una quindicina di milioni di euro ma il contratto in scadenza a giugno del 2016 potrebbe convincere il club ad accontentarsi di 8 milioni di sterline (poco più di 10 milioni di euro); praticamente la stessa cifra che l’Inter incasserebbe dalla cessione di Handanovic alla Roma o all’estero.

Facebooktwittergoogle_plusmail