Dall’Inghilterra: ecco quanto chiede Konoplyanka per firmare

Articolo di
3 giugno 2015, 14:09
Konoplyanka

Tra i vari nomi accostati all’attacco dell’Inter negli ultimi mesi c’è anche quello di Yevhen Konoplyanka che a fine mese si svincolerà a parametro zero dal Dnipro e sarebbe quindi già libero di firmare per una nuova squadra. Il quotidiano inglese Daily Mail ha però provato a spiegare i motivi per i quali il talentuoso esterno ucraino non avrebbe ancora trovato un club disposto ad ingaggiarlo.

INGAGGIO TROPPO ALTO – L’ultima squadra a contattarlo sarebbe stata lo Stoke City che però sembra aver subito rinunciato a causa delle richieste fatte dal suo entourage: 100 mila sterline a settimana (circa 4/5 milioni di euro netti a stagione) e un premio alla firma di poco più di 4 milioni di euro. Un ingaggio che avrebbe fatto scappare addirittura il Tottenham, data ormai da diversi mesi come la favorita per assicurarsi le prestazioni del classe 89′ che lo scorso gennaio avrebbe rifiutato sia il Liverpool che la Roma in modo da svincolarsi in estate e avere così maggiore libertà di manovra e più margini di guadagno. L’Inter continua a risultare interessata, sopratutto considerando le caratteristiche del ragazzo (perfetto per giocare largo a sinistra nel 4-2-3-1 di Mancini), ma molto difficilmente la situazione potrà evolversi in maniera positiva per i nerazzurri se Konoplyanka non abbasserà le proprie pretese.