Dall’Argentina: frenata Calleri-Inter, il problema è il fondo

Articolo di
6 gennaio 2016, 01:03
Jonathan Calleri

Il quotidiano argentino Olé aggiorna la situazione relativa a Jonathan Calleri, che a Buenos Aires e dintorni davano già come giocatore dell’Inter fino a ventiquattro ore fa e che invece adesso sembra un po’ più lontano dai colori nerazzurri. La trattativa sarebbe ancora in piedi, ma con meno interesse a chiudere in tempi brevi.

BLOCCO – “La telenovela della cessione di Jonathan Calleri al calcio europeo si arricchisce di un nuovo capitolo. L’attaccante era pronto a viaggiare in Italia per definire il suo trasferimento all’Inter ma la squadra di Milano ha messo il freno. Il problema è che il Boca Juniors vuole venderlo a un fondo d’investimento e quest’ultimo non avrebbe ancora chiuso con il club italiano, per questo il destino di Jony potrebbe essere altrove. Il direttore sportivo dell’Inter, Piero Ausilio, era convinto dell’arrivo di Calleri e l’interesse del Bologna risultava utile per dare la possibilità al giocatore di andare in prestito in Serie A fino al termine della stagione, in modo da liberare un posto da extracomunitario. Mancava solo la firma, ma un terzo incomodo ha rallentato l’affare. A questo punto Calleri potrebbe riprendere ad allenarsi col Boca in attesa della definizione del suo futuro”.