Dalla Turchia: offerta dell’Inter per tre giocatori del Galatasaray

Articolo di
1 giugno 2015, 13:25
Kaya Galatasaray

Il calciomercato estivo è ormai alle porte e il direttore sportivo dell’Inter Piero Ausilio dovrà fare davvero il possibile per garantire al tecnico Roberto Mancini una squadra in grado di poter puntare alle prime tre posizioni della Serie A. E, secondo quanto riporta il giornalista turco Gokhem Ozdemir, il club di Corso Vittorio Emanuele II avrebbe preparato un’offerta di 16,5 milioni di euro per ben tre giocatori del Galatasaray, ovvero Semih Kaya, Alex Telles e Felipe Melo.

MANCINI NE CHIEDE TRE – Non è assolutamente una novità il fatto che al Mancio piaccia instaurare dei particolari rapporti con i suoi giocatori che lo portano a mantenere i rapporti nel tempo e a fare spesso il possibile per poter lavorare nuovamente con certe persone (vedi tutti i calciatori che passarono dalla Lazio all’Inter poco prima e poco dopo il suo arrivo ad Appiano Gentile nell’estate del 2004 o i tentativi delle ultime settimane per portare a Milano Yaya Touré e James Milner). Motivo per il quale non sarebbe di certo una sorpresa se il nativo di Jesi avesse effettivamente chiesto alla dirigenza di provare ad acquistare un paio di pedine andando a pescarle proprio dal Galatasaray, club nel quale ha lavorato l’anno scorso. Rimane però difficile che i nerazzurri possano arrivare ad offrire una simile cifra per tre che, per uno motivo o per l’altro, risultano come delle grandi scommesse: Felipe Melo compirà trentadue anni a fine mese e viene da un passato non certo brillante in Italia, Alex Telles è un buonissimo terzino di spinta ma con grosse lacune dal punto di vista tattico e a livello di fase difensiva, mentre Kaya è senza dubbio uno dei migliori centrali più promettenti del panorama europeo e sarebbe di certo il meno rischioso (ma anche il più costoso) del pacchetto.