Dalla Spagna: Tourè parla con Mancini e sceglie l’Inter

Articolo di
15 maggio 2015, 17:36
toure

Le indiscrezioni sull’arrivo di Yaya Tourè all’Inter sono sempre più numerose e, sebbene Roberto Mancini cerchi di smorzarle ripetendo che l’ivoriano, a oggi, resta un giocatore del Manchester City, da più parti si dà l’affare per concluso. Dalla Spagna oggi affermano che i nerazzurri abbiano ormai l’accordo con il giocatore e attendano solo l’assenso del City.

QUADRIENNALE + BONUS – Sport España sostiene che Yaya Tourè abbia dato il suo assenso all’Inter, accettando un ingaggio di 5,5 milioni di euro a stagione, per la durata di 4 anni. Una decurtazione notevole rispetto ai 10 milioni annui garantiti dal Manchester City, ma nel contratto saranno inseriti una serie di bonus, legati alla conquista del campionato e della Champions League che, se raggiunti, garantirebbero al centrocampista una cifra vicina a quanto percepito in Inghilterra.

INCONTRO CON IL CITY – Il campione ivoriano ha incontrato Ferran Soriano, CEO del Manchester City, per definire gli ultimi dettagli del suo addio ai Citizens. Il club inglese, deciso a ringiovanire la squadra, avrebbe accettato la decisione del giocatore e starebbe ora pensando allo juventino Paul Pogba come suo sostituto. Resta il nodo della valutazione di Tourè: il Manchester City aveva inizialmente chiesto 20 milioni, ora scesi a 15. La dirigenza interista confida di poter ottenere un ulteriore sconto.

Decisiva, secondo il sito spagnolo, la mediazione di Roberto Mancini. Il tecnico nerazzurro ha infatti promesso al capitano della Costa D’Avorio che sarà il leader della nuova Inter, che conterà almeno altri 4 acquisti di livello.

 

Facebooktwittergoogle_plusmail