Dalla Spagna: anche l’Atletico Madrid pensa a Shaqiri

Articolo di
4 luglio 2015, 14:09
Shaqiri

Dopo la notizia dell’accordo trovato tra Inter e Stoke City per la cessione di Xherdan Shaqiri anche Roberto Mancini ha fatto capire, nel corso della prima conferenza stampa della stagione, che lo svizzero non sia un giocatore incedibile. L’ex Bayern Monaco sembra però intenzionato a rifiutare la proposta dei Potters in attesa della chiamata da parte di un club di livello superiore e, secondo quanto riportano gli spagnolo del Mundo Deportivo, questa squadra potrebbe essere l’Atletico Madrid.

RITORNO DI FIAMMA – Diego Simeone è infatti considerato da tempo come un grande estimatore del ragazzo al punto che provò a portarlo al Vicente Calderon in ben due occasioni: prima nell’estate del 2012 (quando Shaqiri decise di trasferirsi in Baviera) e poi in quella dell’anno scorso ricevendo però il no da parte di Pep Guardiola portando così il Cholo a virare su Alessio Cerci. Adesso però la situazione potrebbe essere completamente cambiata, sopratutto considerando che i Colochoneros dovranno sostituire Arda Turan. Il fatto che il classe ’91 sia comunitario (a differenza dell’altro obiettivo Nicolas Gaitan) e i buoni rapporti con l’Inter che, dopo aver acquistato Miranda, sembra interessata anche a Mario Suarez potrebbero facilitare e non poco la trattativa tra i due club permettendo così ai nerazzurri di liberare il posto destinato ad uno tra Mohamed Salah e Stevan Jovetic.