Cominciano le vendite: lo Sturm Graz riscatta Spendlhofer

Articolo di
12 maggio 2015, 15:24
Spendlhofer

Le priorità dell’Inter per le prossime stagioni sono chiare: costruire una squadra competitiva e sistemare i bilanci, rientrando così nei parametri stabiliti dal Fair Play Finanziario. Per riuscire a fare questo, sarà necessario cedere alcuni giocatori e il mercato, in questo senso, è appena cominciato, con l’addio definitivo a un giovane attualmente in prestito all’estero.

RISCATTATO DALLO STURM GRAZ – Il sito di Gianluca Di Marzio riferisce che Lukas Spendlhofer, ex Primavera interista classe 1993, è passato a titolo definitivo allo Sturm Graz, in cui milita da inizio stagione. La squadra austriaca ha infatti esercitato il diritto di riscatto, versando ai nerazzurri un milione di euro. Il difensore, nazionale dell’Austria Under 21, con la Primavera dell’Inter nel 2012 vinse il campionato di categoria e la NextGen Series, trofeo paragonato a una Champions League giovanile, per poi essere prestato al Varese e, infine, allo Sturm Graz.

Spendlhofer è considerato un giovane di prospettiva, ma la società nerazzurra, decisa a ricostruire in tempi brevi una squadra che punti ad alti traguardi, preferisce puntare su giocatori pronti per la serie A e ha deciso quindi di privarsi del centrale austriaco.

Facebooktwittergoogle_plusmail