Cina chiama Kondogbia: Inter offre Banega. Palacio via – PS

Articolo di
12 gennaio 2017, 15:16
Éver Banega Roma-Inter

Claudio Raimondi fa il punto sui movimenti di mercato dell’Inter durante la diretta di “Ask Calciomercato Premium” in onda su “Premium Sport”: la Cina potrebbe rappresentare un grosso aiuto per il club nerazzurro, che ha come principale obiettivo quello di sfoltire la rosa e alleggerire il bilancio. Di seguito quanto detto dal giornalista

CINA IN AIUTO – «Il fronte cinese potrebbe rappresentare un grande aiuto per l’Inter: c’è un’offerta, che hanno portato gli agenti di Kondogbia, da 10 milioni di euro netti all’anno per il francese da parte dell’Hebei China Fortun. Non c’è una trattativa vera e propria ma l’idea dell’Inter è di non trattare la cessione di Kondogbia, bensì aprire un discorso su Banega che deve convincersi di andare in Cina. C’è inoltre un discorso aperto con lo Jiangsu Suning per quanto riguarda Biabiany: dunque la Cina potrebbe aiutare il bilancio dell’Inter permettendo altri aggiustamenti».

SOGNI ESTIVI – «I nomi in entrata al momento sono sempre gli stessi: Leiva e Gustavo, non credo ci siano cose più grosse. Su Darmian l’Inter è sempre molto attenta, ma Mourinho non ha intenzione di liberarlo e quindi non si può trattare. Conti piace ma è considerato ancora acerbo quindi potrebbe essere un discorso più per giugno. Gabigol a Firenze? Il suo agente ha confermato che non sono arrivate richieste e anche a noi risulta che forse il sacrificio in attacco sarà Palacio. Quindi Gabigol rimarrà all’Inter. Verratti grande sogno di Suning in estate? Assolutamente sì, sarà l’uomo mercato per eccellenza. Prepariamoci perché ci saranno tentativi da parte di Inter e Juventus, ma anche del Milan».