Ceccarini: “L’Inter tiene Icardi. Handanovic? Nessuna offerta”

Articolo di
5 agosto 2016, 22:45
Mauro Icardi Inter-Bayern

Il giornalista Mediaset ha fornito il suo riassunto sui casi di mercato più spinosi che riguardano l’Inter, ovvero Mauro Icardi e Samir Handanovic

Intervistato da TMW Radio, il giornalista Mediaset Niccolò Ceccarini ha parlato delle ultime indiscrezioni di mercato soffermandosi anche sulla spinosa vicenda che vede protagonisti l’Inter e il suo capitano Mauro Icardi. Secondo Ceccarini l’attaccante argentino, nonostante la corte del Napoli, non lascerà la maglia nerazzurra «Credo che ci sia sì l’interesse dell’Arsenal, ma anche la forte volontà dell’Inter di tenere il giocatore. I nerazzurri sono intenzionati ad andare in contro al giocatore. Poi c’è il Napoli in posizione di attesa. I partenopei hanno fatto un’offerta intorno ai 60 milioni di euro, ne aveva fatta un’altra di 40 milioni più Gabbiadini poi si sono fermati di fronte a questa incedibilità. Credo che l’alternativa per il Napoli possa essere Kalinic più sul piano tecnico, meno su quello realizzativo perchè la Fiorentina chiede 35 milioni».

NESSUNA OFFERTA PER HANDANOVIC- L’Inter potrebbe perdere anche il suo portiere Samir Handanovic che già da qualche anno non nasconde di voler giocare la Champions League, per quanto riguarda l’estremo difensore sloveno però non sembrano esserci offerte adeguate: «Per quanto riguarda Handanovic ci vorrebbe l’offerta di un club che gioca la Champions. E’ chiaro che stanno valutando il dopo Handanovic e penso che Perin abbia superato Sirigu in questo momento. Al momento per il portiere nerazzurro non sono arrivate offerte».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Alessandro Cocco

Alessandro Cocco

Nato e cresciuto in Sardegna, vive attualmente a Roma dove studia storia moderna e contemporanea presso l'Università Sapienza. Tifa Inter fin da bambino, ma segue con attenzione anche il calcio estero dove le sue squadre "simpatia" sono Liverpool, Atletico Madrid ed Hercules Alicante (per l'unico motivo che ad Alicante ci ha vissuto un anno durante il suo erasmus). Scrive anche su bundesligapremier.it