Ceccarini: “Joao Mario ai dettagli! No Inter alla Juve, Gabigol…”

Articolo di
17 agosto 2016, 22:44
Niccolò Ceccarini

Niccolò Ceccarini – giornalista di “Premium Sport” -, nel consueto appuntamento quotidiano con la rubrica “Dietro le quinte – Speciale Estate” sulle frequenze di TMW Radio, fa il punto sul mercato dell’Inter, apparentemente bloccato dall’affare Joao Mario

TESTA AL CENTROCAMPO – Forse ci siamo, almeno secondo Niccolò Ceccarini: «L’Inter non vuole fare affari con la Juventus, per non rafforzare una squadra già molto forte: Beppe Marotta ha ribadito questo concetto e ha preso atto della posizione nerazzurra su Marcelo Brozovic. Si sta discutendo sulle modalità di pagamento per Joao Mario, siamo ai dettagli: l’affare non è legato alla cessione di Brozovic. Ramires potrebbe essere un’alternativa a Joao Mario, nella remota ipotesi che il portoghese non dovesse arrivare».

ALTRE TRATTATIVE – «Daley Blind è un giocatore che Frank de Boer conosce bene, ma adesso gli sforzi principali sono sul centrocampo. Per Gabriel “Gabigol” Barbosa è una lotta tra Inter e Juventus, gli altri club non hanno presentato offerte concrete per l’attaccante brasiliano: non è escluso che possa arrivare a gennaio. Victor Lindelof viene valutato 30 milioni, una cifra davvero alta: non credo che il Napoli vorrà spendere così tanto per un difensore…».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.