CdS: pronto un triennale per Mbia ma Mancini aspetta Motta

Articolo di
10 giugno 2015, 13:45
stephane mbia

Come ormai noto l’Inter ha trovato l’accordo per l’ingaggio del centrocampista Stephane Mbia ma il tecnico Roberto Mancini non sarebbe ancora convinto del tutto al punto dall’aver portato l’entourage del giocatore a dare un ultimatum alla società di Corso Vittorio Emanuele: se il camerunese non riceverà l’ok per firmare entro la fine di questa settimana allora dirà si a una delle proposte arrivate da Russia e Turchia.

MANCINI ASPETTA MOTTA – Le due parti si sarebbero accordate lo scorso week-end sulla base di un triennale da poco più di 2,5 milioni netti a stagione con il classe ’86 che a fine mese si svincolerà a parametro zero dal Siviglia. Ma nonostante le due Europa League consecutive conquistate da assoluto protagonista Mbia continua a non entusiasmare particolarmente il tecnico jesino che prima di dare il proprio assenso vorrebbe infatti prima ricevere una risposta definitiva da parte di Thiago Motta che in questi giorni dovrebbe incontrare il Paris Saint-Germain per ascoltare la loro proposta di rinnovo. Se l’offerta dei campioni di Francia non dovesse soddisfarlo allora dirà di si all’Inter ritornando ad Appiano Gentile. La paura della società di Corso Vittorio Emanuele è quella di vedere il mediano camerunese firmare per un’altra squadra pur di aspettare l’italo-brasiliano per poi ritrovarsi “fregata” nel caso in cui rinnovasse con i parigini.