CdS: l’operazione Calleri sta diventando un giallo

Articolo di
28 dicembre 2015, 11:18
Jonathan Calleri

Il “Corriere dello Sport” aggiorna sulla trattativa Calleri. L’arrivo dell’argentino sta assumendo i contorni di un giallo perchè tutto sta progressivamente rallentando. Forse c’è stata troppa fretta nelle dichiarazioni iniziali.

GIALLO – In Argentina restano convinti che Calleri sia destinato all’Inter, ma secondo il “Corriere dello Sport” l’affare sta iniziando a diventare un giallo. Tutto sembrava fatto e definito, ma dopo l’entusiasmo iniziale la situazione sta rallentando in modo preoccupante.

PASSO INDIETRO – Il primo indizio sono le dichiarazioni dello stesso Calleri. Partito con grande entusiasmo e certezze («Andrò in Europa. L’Inter è una grande squadra, uno dei quei treni che non puoi non prendere») l’argentino sta progressivamente correggendo il tiro. A Marca ha dichiarato: «L’interesse di tanti club europei per me è motivo d’orgoglio e vuol dire che ho fatto bene in Argentina. Devo continuare a lavorare duro per essere al livello degli attaccanti che giocano lì. I complimenti di Mancini? Sono già felice che un allenatore famoso come lui mi conosca e, chiaramente, le sue parole fanno piacere. La mia priorità, però, è giocare e non intendo andare in Europa per fare solo panchina. A quel punto preferirei restare altri sei mesi al Boca e giocare la Libertadores». Un netto passo indietro.

TRATTATIVA IN CORSO – L’ipotesi di una permanenza di Calleri al Boca sembra complicata sia perchè il suo cartellino è già stato rilevato dalla Stellar Football sia perchè il club per l’attacco sta trattando il ritorno di Osvaldo. L’Inter vuole il giocatore, ma punta a chiudere l’operazione a giugno magari dopo aver visto Calleri sei mesi a Bologna. L’ideale sarebbe ottenere a quel punto un prestito con riscatto. L’interesse c’è, la trattativa è ancora da definire e va avanti.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE