CdS: l’Inter si butta su Shaqiri

Articolo di
31 dicembre 2014, 10:30

L’obiettivo più ambito dall’Inter sul mercato di gennaio è diventato Xherdan Shaqiri.
Mancini considera lo svizzero il giocatore ideale da mettere sull’esterno destro, mentre sulla sinistra il favorito è sempre Lukas Podolski. Sfumato Cerci, Shaqiri porterebbe la giusta dose di talento e imprevedibilità e il tecnico lo ha fatto capire sia ad Ausilio che a Thohir.

I problemi stanno chiaramente nella parte economica dell’operazione. Il Bayern è disposto a cedere l’esterno, che in due stagioni e mezza ha trovato pochissimo spazio, ma chiede almeno il riscatto obbligatorio per una cifra attorno ai quindici-venti milioni. Non pochi per le casse nerazzurre, ma un investimento sensato per un giocatore di talento classe 1991.
L’inter intende sfruttare i buoni rapporti coi bavaresi e la possibilità di rateizzare il pagamento. La concorrenza principale è quella della Juventus, che da tempo segue il giocatore, ma ha rapporti più difficili coi dirigenti del club. Shaqiri in ogni caso ha un contratto in scadenza nel 2016 che lo avvicina alla cessione.

Facebooktwittergoogle_plusmail