CdS: l’Inter in Spagna per Vietto del Villareal

Articolo di
10 giugno 2015, 13:27
Vietto

Sono passati circa sei mesi dalle prime voci per quanto riguarda un interessamento da parte dell’Inter nei confronti dell’attaccante argentino Luciano Vietto che viene tutt’ora considerato dal direttore sportivo Piero Ausilio come una delle migliori alternative per il reparto avanzato interista, sempre alla ricerca di una seconda punta in grado di alternarsi con Rodrigo Palacio.

L’UOMO GIUSTO – Secondo quanto riporta l’edizione odierna del “Corriere dello Sport” il futuro del giocatore si deciderà entro la fine di questa settimana e proprio il club di Corso Vittorio Emanuele II sarebbe in corsa insieme all’Atletico Madrid e al Liverpool per assicurarselo. Grazie ai 20 gol realizzati in 48 presenze tra campionato, Europa League e Coppa del Re il prezzo del suo cartellino è praticamente raddoppiato rispetto agli 8,5 milioni spesi la scorsa estate dal Villareal per acquistarlo dal Racing Avellaneda, una cifra non certo bassa ma comunque inferiore ai soldi che l’Inter avrebbe destinato all’acquisto di Paulo Dybala (tra l’altro 20 giorni più “vecchio” e sopratutto autore di una stagione peggiore rispetto a quella dell’attuale stella degli amarillos). Difficile battere la concorrenza dei Colchoneros e dei Reds anche se il fatto che entrambe le squadre siano attualmente impegnate su altri obiettivi potrebbe favorire i nerazzurri. Secondo quanto riporta il quotidiano romano l’alternativa al classe ’93 sarebbe il Chicharito Hernandez che tornerà al Manchester United dopo l’anno di prestito al Real Madrid. Difficile però che Mancini possa decidere di puntare su di lui considerando la poca propensione del messicano ad uscire dall’area di rigore, cosa che lo porterebbe quindi a “pestarsi i piedi” con Mauro Icardi.