CdS: l’Inter ha preparato con cura l’assalto a Kondogbia

Articolo di
22 giugno 2015, 09:13

Andrea Ramazzotti, inviato del “Corriere dello Sport”, ha rivelato alcuni retroscena della trattativa che ha portato Geoffrey Kondogbia all’Inter. Beffata la concorrenza del Milan anche perchè la società nerazzurra si è mossa davvero con largo anticipo e astuzia. Vediamo come:

OPERAZIONE PERFETTA – Ausilio e Fassone stavano concludendo l'”operazione perfetta” prima dell’inserimento del Milan: prestito con diritto di riscatto. Invece sono stati “costretti” a deviare sull’acquisto a titolo definitivo per portare Kondogbia ad Appiano Gentile.

RAPPORTO – L’Inter è riuscita a sopravanzare il Milan, che aveva offerto di più, grazie al fatto di aver costruito un rapporto molto solido con il giocatore ed il suo entourage, incontrato già due mesi fa in gran segreto alla Pinetina. L’Inter, quindi, aveva già programmato l’affare da tempo e il giocatore, alla fine, ha mantenuto la parola data.

2013Nel 2013, prima che il Monaco acquistasse Kondogbia dal Siviglia, Ausilio era volato in Spagna per incontrare il papà de giocatore insieme all’avvocato Bozzo e a…Nelio Lucas, numero 1 di Doyen Sports molto vicino all’epoca al giocatore francese.

Corteggiamento dunque partito da lontano e arrivato a conclusione in un caldo sabato di giugno.