Caso Salah: la Fiorentina verso la linea dura

Articolo di
2 luglio 2015, 20:39

L’attaccante egiziano non ha ancora dato una risposta sull’offerta presentatagli e la Fiorentina sarebbe intenzionata a usare il pugno di ferro: il giocatore sarà convocato per il ritiro e la società riterrà valido il contratto firmato a gennaio.

Tra la Fiorentina e Mohamed Salah potrebbe scendere il gelo. I viola sono ancora in attesa di una risposta del giocatore egiziano sull’offerta di un nuovo contratto, ma davanti al silenzio di Salah starebbero pensando di passare alla linea dura: secondo Gianluca Di Marzio a breve la Fiorentina potrebbe emettere un comunicato annunciando di ritenere valido il contratto firmato a gennaio convocando così il giocatore per il ritiro precampionato. Una linea dura che potrebbe però portare alla rottura definitiva tra le due parti, con l’Inter che continua a monitorare.