Caso Icardi, ecco la posizione dell’Inter: 50 milioni non bastano

Articolo di
10 luglio 2016, 18:01
Mauro Icardi Frosinone-Inter

L’Inter ha le idee chiare per quanto riguarda le intenzioni di Mauro Icardi. Le dichiarazioni di Wanda Nara non sono piaciute, ma la Beneamata non stravolge i suoi piani: la punta resta incedibile, a meno che non arrivi un’offerta folle. Fabrizio Romano spiega la posizione dell’Inter dagli studi di SkySport24

LA POSIZIONE DELL’INTER – «L’Inter non ha ritenuto giusto rinnovare nuovamente il contratto di Icardi che è già uno dei calciatori che guadagna di più in rosa. Da qui Wanda Nara ha iniziato a raccogliere diverse proposte a livello verbale: si parla di Tottenham e Atletico Madrid, club che si sono interessati, senza proporre, però, offerte concrete. Nonostante Icardi si senta in vendita, l’Inter ritiene che la punta sia incedibile e ha ribadito questo concetto: può partire solo di fronte ad un’offerta folle, superiore ai 50 milioni di euro».