Cardona: “Icardi e Handanovic rimarranno mentre Kovacic…”

Articolo di
10 maggio 2015, 17:24
kovacic

La redazione de “IlSussidiario.net” ha intervistato in esclusiva l’intermediario Domenico Cardona per chiedergli la sua opinione per quanto riguarda la prossima campagna acquisti dell’Inter che continua a trattare per l’acquisto di Yaya Touré e potrebbe decidere di sacrificare Mateo Kovacic, Juan Jesus e Fredy Guarin per finanziare il mercato.

YAYA TOURE’ – “Sarebbe un colpo importante, visto che Yaya Touré è un fuoriclasse. Rientrerebbe in quel progetto che la proprietà dell’Inter sta portando avanti. Del resto con questo si spiega anche il fatto che Mancini abbia resistito alla sirene estere. Ritornando a Yaya Touré, il suo arrivo forse dipenderà anche dalla qualificazione dell’Inter alla prossima Europa League”.

DYBALA – “Non lo vedo all’Inter, sarà destinato ad altre squadre”.

SHAIQIRI – “E’ stato messo in discussione, ma il suo calo è coinciso anche con quello di tutta la squadra. E’ un giocatore che sarà utilissimo nella prossima stagione, io credo molto in lui”.

ICARDI – “Rimarrà secondo me, è un altro giocatore determinante del futuro. Credo che resteranno anche Handanovic che è il perno della difesa e poi Vidic, che è calciatore d’esperienza anche se un po’ lento”.

KOVACIC IN PARTENZA – “Si, penso proprio di si, come potrebbe essere probabile la partenza di Juan Jesus. Anche Guarin se ne potrebbe andare se arriverà un’offerta importante. Lo stesso Ranocchia non è così sicuro di restare, è un difensore non sempre decisivo”.