Canovi (ag. Motta): “Inter? Prima vogliamo incontrare il PSG”

Articolo di
15 giugno 2015, 20:53

Il centrocampista italo brasiliano è sempre un nome caldo nel mercato interista. Le possibilità di rivedere Motta in nerazzurro sono concrete, ma il suo agente Alessandro Canovi ha specificato che prima di compiere qualsiasi mossa deve essere chiarito il rapporto col PSG.

La pista che potrebbe riportare Thiago Motta alla Pinetina è sempre calda, ormai non è un mistero che il centrocampista italo brasiliano già protagonista nell’Inter del Triplete sia uno dei nomi caldi per riportare qualità ed esperienza nel centrocampo di Roberto Mancini, ma prima di fare qualsiasi mossa bisognerà che il giocatore chiarisca una volta per tutte il suo rapporto col PSG. A ribadire il concetto è il suo agente Alessandro Canovi in dichiarazioni concesse a GetFootballNewsFrance.com: “Non abbiamo ancora incontrato il PSG, quando lo faremo sapremo cosa fare, penso e spero lo sapremo nel corso della settimana: non abbiamo programmato un incontro, siamo in attesa che i dirigenti tornino in Francia”.

FUTURO INCERTO- Thiago Motta sta aspettando quindi di poter incontrare la società parigina per sapere se nella capitale francese si intende ancora puntare su di lui. Canovi ha aggiunto che l’Inter non è la sola società interessata: “Thiago ha ancora un anno di contratto, vedremo cosa si può fare. L’Inter non è l’unico club interessato, ma prima vogliamo essere sicuri dei progetti del PSG”.