Canovi (ag. Motta): “Da un po’ non sento l’Inter”

Articolo di
14 luglio 2015, 19:53
Thiago Motta

Il centrocampista italo brasiliano ha ammesso di poter lasciare il PSG, ma il suo agente ha frenato sulla possibilità sottolineando il fatto che deve essere il club parigino a prendere una decisione

Le parole odierne di Thiago Motta hanno improvvisamente riacceso l’interesse sul centrocampista italo-brasiliano, il quale ha ammesso di poter cercare nuovi stimoli riportando quindi in auge l’ipotesi di un ritorno all’Inter. A gettare acqua sul fuoco ci pensa il suo agente Dario Canovi che, intervistato da tuttomercatoweb, non solo ricorda il fatto che a prendere una decisione deve essere il PSG, ma aggiunge di non avere contatti recenti con la dirigenza nerazzurra: «Ho rapporti con l’Inter, ma non li sento da un po’. C’è da capire anzitutto le intenzioni del Paris Saint-Germain perché, ricordiamolo, Thiago è sotto contratto fino al 2016 col PSG».

FUTURO DA DECIDERE COL PSG- Le parole di Canovi suonano quindi chiare, Thiago Motta da solo non può decidere sul suo futuro, ma comunque da parte del giocatore e del suo agente c’è la volontà di trovare un accordo col PSG: «Troveremo una soluzione, il giocatore ha detto quello che pensava nella maniera più sincera possibile e sono d’accordo con quel che ha detto. Thiago ha posto al Paris Saint-Germain determinate problematiche e verranno discusse e risolte. Detto questo sul futuro non c’è ancora niente di concreto e non ha detto che vuole tornare in Italia, in Spagna o che vuole andare in Germania».