Camozzi: “Venderei Kovacic e prenderei Kondogbia, Touré…”

Articolo di
8 maggio 2015, 14:57
kondogbia

La redazione de “IlSussidiario.net” ha intervistato in esclusiva l’agente FIFA Franco Camozzi per chiedergli la sua opinione per quanto riguarda la prossima campagna acquisti dell’Inter di Roberto Mancini che potrebbe cedere Mateo Kovacic al Barcellona e rinforzare il centrocampo prendendo almeno uno tra Yaya Touré e Thiago Motta.

YAYA TOURE’ – “Secondo me potrebbe davvero arrivare a Milano ma non sarei così convinto della bontà dell’affare. Nessun dubbio sul giocatore ma non è più giovanissimo e l’Inter non dovrebbe spendere soldi per un giocatore che il meglio lo ha già dato”.

MOTTA – Discorso diverso per quanto riguarda l’italo-brasiliano che, pur avendo un anno in più dell’ivoriano, costerebbe molto di meno sia a livello di stipendio che come cartellino; oltre ad aver già giocato nell’Inter e in Italia: “Motta ha costi meno importanti e sopratutto conosce il calcio italiano e l’ambiente nerazzurro”.

SU CHI PUNTEREBBE LUI – Camozzi acquisterebbe senza pensarci un attimo il talento francese del club monegasco: “Su Kondogbia del Monaco, giocatore importante che ha fatto una prestazione sontuosa contro la Juventus in Champions League”.

KOVACIC VIA – “Penso che Kovacic in Italia non riuscirebbe mai a fare la differenza, per lui è probabile un approdo all’estero. Nel Barcellona potrebbe trovarsi meglio visto che i blugrana hanno un gioco molto manovrato pieno di palleggiatori. E Kovacic starebbe benissimo lì, ma l’Inter farebbe bene a cederlo in estate”.

Facebooktwittergoogle_plusmail