Calleri: ecco le squadre a cui l’Inter lo potrebbe prestare

Articolo di
3 dicembre 2015, 13:30

Si parla con sempre più insistenza di un possibile acquisto di Jonathan Calleri da parte dell’Inter ma lo status da extracomunitario del giocatore impedirà però ai nerazzurri di tesserarlo già a gennaio, motivo per il quale l’argentino potrebbe essere “parcheggiato” in un altro club fino al termine della stagione.

EMILIA O VENETO? – L’attaccante argentino, volato di recente a Roma, sta cercando di ottenere il prima possibile il passaporto comunitario ma difficilmente ci riuscirà in tempo per gennaio. Proprio per questa ragione, secondo quanto riporta Goal.com l’Inter starebbe sondando la disponibilità da parte di Bologna e Chievo di prendere il ragazzo in prestito per sei mesi. In questo modo i nerazzurri non solo riuscirebbero a bruciare la concorrenza del Chelsea ma permetterebbero al promettente centravanti di misurarsi da subito con il campionato italiano partendo però da una piazza con molte meno pressioni rispetto a quella milanese per poi arrivare ad Appiano in estate con una conoscenza quantomeno buona del nostro calcio. Il noto portale rivela anche che Calleri e il suo entourage avrebbero già trovato un’intesa di massima con il club di Corso Vittorio Emanuele II sulla base di un contratto quinquennale, anche se le piste che portano ai Blues e alla Bundesliga non sono ancora tramontate del tutto.