Calamassi: “Icardi-Dzeko sarebbe un grande coppia! Perotti…”

Articolo di
27 aprile 2015, 15:01
dzeko

La redazione de “IlSussidiario.net” ha intervistato in esclusiva l’agente FIFA Venzo Calamassi per chiedergli la sua opinione per quanto riguarda il mercato dell’Inter che in estate dovrà quasi certamente sostituire Samir Handanovic ed è attualmente alla ricerca di un paio d’attaccanti che lui avrebbe individuato in Edin Dzeko e Diego Perotti.

MANCINI RIMARRA’ – “Direi proprio di si non dovrebbero esserci imprevisti in tal senso. Mancini è un allenatore valido ed anche esperto, mi stupisco che non sia ancora riuscito ad ottenere la giusta continuità di gioco e risultati dai suoi ragazzi”.

DZEKO – Calamassi è convinto che il centravanti del Manchester City potrebbe formare un’ottima coppia d’attacco con Maurito nonostante ad entrambi piaccia giocare vicino alla porta: “Personalmente apprezzo molto il centravanti bosniaco, Mancini lo conosce bene e con Icardi formerebbe una grande coppia d’attacco. Dzeko è un grande uomo d’area, il problema è che il costo del suo cartellino non è ancora basso”.

PEROTTI – “E’ forte e lo sta dimostrando in questo campionato, sinora ottimo per lui. Bisogna vedere se passare dal Genoa ad una squadra più ambiziosa come l’Inter possa essere un problema per lui, intendo anche a livello di testa come è già successo a molti giocatori. In ogni caso l’Inter farebbe bene a puntare su Perotti”.

HANDANOVIC VIA – Il portiere sloveno potrebbe essere sacrificato per fare cassa: “Può darsi, l’Inter dovrà fare cassa e anche se Thohir ha tanti soldi a disposizione, dovrà comunque cedere qualche giocare per fare mercato”.

MARCHETTI – Tra i possibili sostituti di Handanovic ci sarebbe anche l’estremo difensore della Lazio: “Potrebbe andare bene, ha personalità, fa parte del giro della nazionale, è come si suol dire un calciatore tosto. E’ un portiere molto affidabile e non sarebbero un problema i 32 anni, l’età conta relativamente per un portiere”.