Bucchioni: “Inter, nemico FFP. Sabatini porta Jedvaj?”

Articolo di
13 ottobre 2017, 00:37
Enzo Bucchioni

Nel suo editoriale per il sito “TuttoMercatoWeb” il giornalista Enzo Bucchioni si proietta già sulla sessione di gennaio di calciomercato e ipotizza per l’Inter un nome non certo nuovo per Walter Sabatini: si tratta di Tin Jedvaj, difensore croato del Bayer Leverkusen che l’attuale coordinatore tecnico di Suning portò in Italia quando era alla Roma.

PROFILO CONOSCIUTO – “Il nemico dell’Inter si chiama fair play finanziario. Se a gennaio Walter Sabatini e Piero Ausilio avranno spazi di manovra sul mercato, dedicheranno le risorse disponibili al trequartista e i nomi che circolano li conoscete da Javier Pastore a Mesut Özil anche se quest’ultimo sembra orientato a restare in Inghilterra. Per il difensore centrale, che pure serve, si è pensato allora di ricorrere alla formula del prestito con diritto di riscatto ed ecco che le piste portano a Tin Jedvaj, ventiduenne croato del Bayer Leverkusen, portato alla Roma proprio da Sabatini nel 2013 e poi ceduto ai tedeschi definitivamente l’estate scorsa. Sabatini crede molto in questo difensore, sta convincendo il Bayer con il prestito subito e otto milioni di pagherò″.