Bernardeschi: “All’Inter? Si parla anche di Juve e Barcellona…”

Articolo di
27 novembre 2016, 12:45
Bernardeschi

Federico Bernardeschi sembra essere definitivamente esploso alla Fiorentina: ha cominciato a segnare con regolarità e finalmente gioca nel suo ruolo di trequartista. Alla vigilia della sfida contro l’Inter, ecco come parla il talento di Carrara ai microfoni della “Gazzetta dello Sport”.

CRIPTICO«Il futuro nessuno lo conosce, pensiamo a lunedì. Per me l’Inter è la stessa di quando la affrontai con i Pulcini e viste le facce spaventate dei miei compagni dissi “Non sono per forza più forti di noi, giochiamocela”: volevo trasmettergli la mia emozione. Perché con l’Inter è una di quelle partite che pensi: “E’ proprio bello fare questo mestiere”. E a San Siro, poi: lì vale tutto doppio. Il loro momento difficile? Visto da fuori un po’ dispiaceva ma Pioli è un tipo quadrato, ne verranno fuori. Si dice che un giorno potrei essere interista? Ho letto, ma ho letto anche del Barcellona, della Juve: nel calcio quasi tutto è nuvola, solo quello che non è nuvola diventa fuoco».