Bargiggia: “L’Inter sonda Immobile e Touré potrebbe sfruttare…”

Articolo di
18 maggio 2015, 13:29
yaya touré

Paolo Bargiggia di “SportMediaset” ha dato gli ultimi aggiornamenti per quanto riguarda il mercato dell’Inter con il tecnico Roberto Mancini che continua a sognare l’acquisto del suo pupillo Yaya Touré dal Manchester City e Ciro Immobile che potrebbe essere invece una nuova idea per rinforzare l’attacco a prescindere dalla permanenza di Mauro Icardi.

TOURE’ – Viste le alte richieste da parte della dirigenza dei Citizens per il suo cartellino il campione ivoriano e il suo entourage starebbero seriamente considerando l’ipotesi di rivolgersi alla FIFA e sfruttare “l’articolo 17” che permette ai giocatori con più di 28 anni e con ancora due anni di contratto (il suo accordo scadrà infatti nel 2017) di svincolarsi dal suo attuale club pagando un indennizzo decisamente inferiore ai 20/30 milioni che la società di Manchester avrebbe chiesto all’Inter; non è comunque da escludere che questa possa essere una semplice minaccia per convincere gli ex campioni d’Inghilterra a scendere a compromessi con i nerazzurri.

IMMOBILE – Per quanto riguarda l’attacco il direttore sportivo Piero Ausilio avrebbe avuto qualche contatto con il procuratore di Ciro Immobile per valutare la disponibilità da parte del centravanti di tornare in Italia dopo un solo (deludente) anno al Borussia Dortmund. La formula sarebbe quella del prestito con diritto di riscatto e il suo ipotetico arrivo non sarebbe assolutamente legato ad una cessione di Mauro Icardi.