Barcellona irrompe sull’asse terzino: Vidal intravede l’Inter?

Articolo di
7 ottobre 2016, 22:02
Aleix Vidal

Continua la ricerca del terzino destro ideale per la difesa a quattro di de Boer: sono tre i principali nomi seguiti dall’Inter nelle ultime settimane, tutti esuberi di grandi club europei, ma le difficoltà di chiudere una di queste trattative restano elevate a causa dei veti posti dalle rispettive società. Il veto potrebbe essere annullato per Vidal “grazie” alla Juventus

LICHTSTEINER BLAUGRANA – Il Barcellona è alla ricerca di un esterno basso destro d’esperienza e di sicuro affidamento per lasciar crescere in tranquillità il classe ’92 Sergi Roberto, spostato nel ruolo di terzino destro da Luis Enrique dopo un inizio di carriera da centrocampista centrale e dunque in via di trasformazione tecnico-tattica. Il nome più quotato nelle ultime ore è quello di Stephan Lichtsteiner, il cui mal contento nella Juventus da riserva dell’ex blaugrana Dani Alves è così evidente che anche le smentite di rito appaiono ridicole. Per quanto riguarda l’Inter, invece, le porte per lo svizzero sono già state chiuse ad agosto e saranno tali anche a gennaio: l’inserimento del Barcellona sull’asse di mercato Juventus-Inter potrebbe favorire entrambe le società per raggiungere i rispettivi obiettivi senza trattare in prima persona il cartellino di Lichtsteiner.

VIDAL INSIDIA DARMIAN – Proprio da Barcellona, inoltre, è in uscita Aleix Vidal, classe ’89 mai entrato nelle grazie di Luis Enrique e messo praticamente fuori rosa, dal momento che non viene neanche convocato per essere portato in panchina. Vidal ha già fatto capire di voler cambiare aria possibilmente a gennaio e gradirebbe la pista italiana, sebbene non manchino gli apprezzamenti in Spagna. Vidal è sul taccuino dell’Inter da tempo e potrebbe essere la più interessante alternativa low a Matteo Darmian qualora arrivasse il veto di José Mourinho alla cessione in prestito dell’attuale terzino di riserva del Manchester United. Per un Lichtsteiner che va – e che non è mai stato vicino all’Inter per ovvi motivi -, sulla strada verso l’Inter Vidal si candida alle spalle di Darmian. Frank de Boer aspetta almeno un terzino (preferibilmente destro naturale), possibilmente in prestito in modo da poterlo inserire nella Lista UEFA, a patto che arrivi la qualificazione alla fase finale.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.