Baiocchini: “Jovetić a ora rimane all’Inter. Aurier…”

Articolo di
7 agosto 2017, 23:52
Baiocchini

Nell’edizione di Sky Sport 24 dedicata al calciomercato il giornalista Manuele Baiocchini ha aggiornato sull’arrivo di Dalbert Henrique all’Inter e su alcune piste che ora potranno essere seguite con maggiore attenzione dopo aver preso il terzino sinistro classe 1993 dal Nizza. Uno è Serge Aurier, l’altro a sorpresa potrebbe essere Stevan Jovetić, per due mesi in partenza ma ora confermabile dopo i gol nel precampionato.

UNO ARRIVATO«È stata la giornata di Dalbert Henrique, finalmente. Dalbert costerà venti milioni più bonus, l’Inter era partita da sei, poi è salita a dieci, dodici, quindici e adesso venti. Era l’obiettivo numero uno, non c’erano alternative e forse per questo il Nizza ha alzato, perché ha capito che l’Inter non aveva altri obiettivi. C’era la volontà dell’Inter di chiudere perché aveva il sì del giocatore da tempo, però il DS del Nizza ha chiesto e ottenuto di aspettare fino al preliminare di Champions League, che per loro era straordinariamente importante. Ha giocato sia all’andata sia al ritorno e il Nizza ha passato il turno con l’Ajax contro ogni pronostico, quindi Dalbert è stato decisivo».

UNO CHE RESTA«Il terzino destro? L’Inter ci sta pensando a farlo arrivare, Serge Aurier potrebbe essere perché comunque quando il PSG ha bussato alla porta dell’Inter per chiedere João Mário l’Inter ha chiesto anche Aurier con un conguaglio economico, evidentemente cerca un giocatore in quel ruolo. Stevan Jovetić credo che in questo momento rimarrà all’Inter, perché non sono arrivate offerte per lui a quindici milioni, se questo è il giocatore che può tenere tutta la stagione a questi livelli l’Inter ha praticamente in casa il vice di Mauro Icardi».