Ausilio-Inter, ecco il rinnovo! Mercato e allenatore: le ultime

Articolo di
6 aprile 2017, 00:41
ausilio

Il recente viaggio in Cina di Ausilio è servito per fare il punto della situazione con il proprietario Zhang: come riportato dal portale “CalcioMercato.com”, si è parlato sia del rinnovo del DS sia di mercato, per campo e panchina

AUSILIO E L’INTER ANCORA INSIEME – Dopo mesi di silenzio, finalmente sembra tutto fatto per il rinnovo triennale di Piero Ausilio con l’Inter: le due parti sono d’accordo praticamente su tutto per prolungare il contratto del direttore sportivo fino al 30 giugno 2020. Mancano solo gli ultimi dettagli, in particolare alcune richieste fatte da Ausilio a livello di organigramma: non è previsto un nuovo Responsabile degli Osservatori (ruolo precedentemente occupato da Massimiliano Mirabelli, ndr), ma Ausilio potrà contare ugualmente su un braccio destro.

MERCATO IN USCITA ED ENTRATA – Per quanto riguarda il mercato, il Suning Group non conosce incedibili: si ascoltano tutte le proposte, l’obiettivo resta quello di rafforzare la rosa dell’Inter. In uscita si punta a far cassa con gli addii a titolo definitivo di Andrea Ranocchia e Stevan Jovetic, oltre al sacrificio di Jeison Murillo e Marcelo Brozovic. In entrata il sogno è Alexis Sanchez in uscita dall’Arsenal, ma le richieste economiche del cileno al momento sono un ostacolo.

CONFERMA DI PIOLI A RISCHIO – Pur avendo fatto sentire la propria fiducia a Stefano Pioli, Zhang senior e il figlio Steven sanno che il futuro del tecnico parmigiano dipende strettamente dai risultati dell’Inter: per salvare la panchina serve un gran finale di stagione, in particolare si aspetta una reazione negli scontri diretti, finora tutti approcciati negativamente. Se l’Inter arrivasse sesta in campionato, la permanenza di Pioli sulla panchina nerazzurra non sarebbe poi così certa. In caso di addio, i sogni nerazzurri sono abbastanza noti.