Ausilio: “Ecco le vicende di Touré, Icardi e Handanovic all’Inter”

Articolo di
24 maggio 2015, 07:07
ausilio

Prima dell’inizio di Genoa-Inter il Direttore Sportivo, Piero Ausilio, ha rilasciato un’interessante intervista incentrata sul mercato dell’Inter e sulla prossima stagione. Tanti i nomi in ballo, ecco quanto riportato su “Inter.it”

MAURO ICARDI«Noi stiamo lavorando. Si parla del contratto di un giocatore importante. Il tempo che serve ce lo prendiamo, ci sono altri tre anni oltre questo. La cosa che conta è che l’Inter vuole tenere Icardi e Icardi vuole restare all’Inter».

SAMIR HANDANOVIC«Abbiamo un ottimo rapporto con Samir e con il suo agente. E’ vero che non abbiamo tanto tempo a disposizione. Abbiamo un progetto ambizioso e questo Samir l’ha capito. La capacità di spesa, indipendentemente dall’Europa League, cambia poco. Cambia l’idea di giocarla la coppa. A noi farebbe piacere per la storia del nostro Club. E’ una cosa che noi vogliamo fare. Questa è un’Inter che negli ultimi mesi ha fatto bene. Abbiamo fatto bene, punti, un buon gioco. Mi dà fiducia questo trend. E’ un’Inter che si sta preparando al meglio la prossima stagione che sta a cuore a tutti».

YAYA TOURE’«Il mercato inizia a luglio. E’ un obiettivo, inutile nascondersi. E’ un giocatore che vogliamo provare a prendere, sarà difficile».

JUVENTUS«Il loro è un ciclo, ne abbiamo fatto anche noi uno importante. Cercheremo in tutti i modi di metterci nelle condizioni di dare un’alternativa a questo campionato. Noi lo vogliamo fare. L’Inter non ha più voglia di stare a guardare».