Asse caldo Bologna-Inter: Calleri, D’Ambrosio e Ranocchia

Articolo di
14 dicembre 2015, 11:44
ranocchia

Ne parla nuovamente “Il Corriere di Bologna” stamane, che titola proprio a proposito di una presunta alleanza di mercato fra le due società. Si è parlato tanto in questi giorni di un “parcheggio” dell’argentino Calleri in Emilia: prima ancora di D’Ambrosio, ora è la volta di Ranocchia.

SCELTA DI COMODO – L’Inter cederà Ranocchia, anche per accontentare l’esigenza del ragazzo di giocare e mettersi in mostra in vista di Euro 2016. Il Bologna potrebbe essere meta gradita ed utile, anche se le ultime prestazioni di Rossettini e compagni fanno sorgere dei dubbi sull’eventuale titolarità dell’ex capitano nerazzurro. Anche perché Ausilio non ha alcuna intenzione di rinforzare dirette concorrenti: Roma e Napoli hanno chiesto più volte la disponibilità del giocatore, con un sondaggio anche della Fiorentina. Ma non è il solo nome accostato ai felsinei proveniente dai nerazzurri: D’Ambrosio è molto stimato da Donadoni, l’Inter potrebbe rilanciare chiedendo in cambio Masina, ma difficile che a gennaio i due club rinuncino a due giocatori che bene stanno facendo sino ad ora.

L’ultimo e suggestivo nome è quello di Calleri: in Argentina danno l’affare per fatto da tempo, l’Inter lo lascerebbe in prestito al Bologna fino a giugno. Una soluzione ovviamente gradita agli uomini rossoblù, che di questo passo possono nutrire speranze europee.