Alvarez: riscatto ok ma con qualche aggiustamento

Articolo di
23 maggio 2015, 08:06
Alvarez

Matteo Brega, inviato della “Gazzetta dello Sport”, ritorna sulla questione legata al riscatto di Ricky Alvarez da parte del Sunderland ora che ha ottenuto la matematica salvezza. Qualche recriminazione da parte degli inglesi per le condizioni fisiche dell’argentino ci sono ma non tali da compromettere l’operazione:

ACCORDO – L’accordo nero su bianco non ammette repliche: riscatto automatico in caso di salvezza del Sunderland a 10,5 milioni di euro a favore dell’Inter. La realtà dice che Alvarez potrebbe operarsi al ginocchio e che questa stagione ha giocato solamente 17 partite. Per cui le due società, in maniera seria, si siederanno al tavolo per cercare una soluzione ottimale.

CLAUSOLE – Il contratto non ha cavilli a cui gli inglesi possano appigliarsi. L’Inter accetterà, tuttavia, di ridiscutere qualche dettaglio: scontare un po’ l’esborso finale del Sunderland e inserire nella trattativa qualche pedina ritenuta in esubero ad Appiano Gentile, ad esempio Obi. In questo modo si farebbe contenta la dirigenza inglese e l’Inter alleggerirebbe ancora il proprio monte ingaggi. Alvarez comunque resterà un giocatore del Sunderland, su questo sembra non esserci alcun dubbio!