Alvarez, Kuzmanovic e Nagatomo: ecco i 20 milioni per Imbula

Articolo di
18 giugno 2015, 13:11
alvarez_sunderland

Imbula potrebbe essere interamente pagato da tre cessioni: Nagatomo, Kuzmanovic e…Alvarez. Ecco, proprio quest’ultimo caso, che sarebbe poi il principale portatore di danaro, è stata addirittura tirata in ballo la Fifa. Come noto, in caso di salvezza, il Sunderland doveva versare gli 11 milioni stabiliti all’Inter: la salvezza è arrivata, i soldi ancora no.

CESSIONI NECESSARIE PER L’AUTOFINANZIAMENTO – Oltre agli 11 milioni da Alvarez, che devono arrivare, per quanto concerne Kuzmanovic e Nagatomo si oscilla sui 5 milioni di valutazione a testa. Al serbo è stato comunicato di non rientrare più nei piani di Mancini, ha offerte soprattutto dalla Germania dove ha lasciato un buon ricordo per gli anni vissuti a Stoccarda: su Nagatomo ci sono vari club come Lille, Schalke 04 e Wba, ma tute le offerte pervenute in C.so Vittorio Emanuele sono state ritenute insufficienti, compresa quella della Sampdoria. Un tesoretto che ammonterebbe attorno ai 20 milioni di euro, che da solo basterebbe a pagare Imbula.