Agente Bardi: “Ci sono arrivate offerte dall’Italia e dall’estero”

Articolo di
25 giugno 2015, 13:00
bardi

Il sito sportivo Tuttomercatoweb.com ha posto alcune domande al procuratore del portiere dell’Under 21 azzurra, Francesco Bardi. Il cartellino del giocatore appartiene all’Inter, ma data la giovane età, è stato sempre ceduto in prestito per farlo crescere. Bardi, la passata stagione l’ha disputata con la maglia del Chievo Verona.

LA CRESCITA DEL GIOCATORE – Il procuratore del giocatore, Vincenzo Rispoli, si mostra soddisfatto della prestazione avuta dal suo assistito con la maglia della nazionale Under 21. Rispoli parla di offerte ricevute dal giocatore sia in Italia che all’estero. «Sicuramente non c’era bisogno di far vedere le sue qualità durante gli Europei, tutti le conoscono. Prima del torneo ci sono stati contatti sia in Italia che all’estero» Rispoli ha voluto parlare delle prestazioni avute del giocatore.«Lui ha sempre fatto bene fin quando è stato impiegato, e con la Nazionale ha fatto benissimo. C’è soddisfazione perché è stato anche capitano‘.

LA NAZIONALE – Un pensiero dell’agente del giocatore va alla squadra di Di Biagio che ha lavorato bene e ha entusiasmato esprimendo un buon calcio e disputando un buon torneo. «Peccato perché nelle ultime avevano fatto bene, spiace per il pareggio del Portogallo. Di Biagio ha lavorato bene. Sono contento per Bardi, ha dimostrato grande personalità».