Ag. Thiago Motta: “Via dal PSG. Vicino all’Inter nel 2015, ma…”

Articolo di
11 gennaio 2017, 21:32
Thiago Motta

Alessandro Canovi – agente di Thiago Motta -, intervistato dai microfoni del portale “Tutto Mercato Web”, fa il punto della situazione sul suo assistito, ricordando che nell’estate 2015 l’Inter provò a riportarlo a Milano

ADDIO A FINE STAGIONE – L’agente Alessandro Canovi fa chiarezza su passato, presente e futuro dell’ex numero 8 nerazzurro, il cui contratto scadrà il 30 giugno 2017: «E’ ancora presto, al momento non ci sono novità. Vedremo, ci sono mille idee che possono essere valutate. Escludo che il Paris Saint-Germain possa proporre il rinnovo: è una possibilità lontana. Detto ciò, Thiago Motta fisicamente sta molto bene: le tante presenze di questa stagione sono un dato assolutamente importante. Quello che posso dire con assoluta certezza è che Thiago Motta non vestirà maglie di altri club della Ligue 1. Il rispetto nei confronti del PSG è grandissimo».

INTER BIS SFUMATO – «Non saprei se a Thiago Motta piacerebbe tornare in Serie A, dipende dalla sua volontà. Ripeto, è ancora presto e al momento non ci sono notizie certe. Parliamo comunque di un giocatore che non avrebbe alcun tipo di problema nello scegliere una nuova destinazione. La possibilità di tornare all’Inter c’è stata e fu concreta. Il riferimento è all’estate 2015, quando il rinnovo con il PSG non era certo. I nerazzurri ci provarono, ma c’erano tante altre squadre su di lui. E penso all’Atletico Madrid. Poi arrivò la proposta del PSG e firmammo il prolungamento».

Facebooktwittergoogle_plusmail