Ag. Radu: “No all’Inter come vice-Handanovic. Karamoh…”

Articolo di
19 gennaio 2018, 00:57
Radu

Giuseppe “Oscar” Damiani – agente di Radu -, intervistato dai microfoni di “Sportitalia”, parla del futuro del suo assistito e di Karamoh, di cui cura gli interessi in Italia confermando quanto già detto qualche giorno fa

FUTURO DI RADU – L’agente Oscar Damiani spiega i piani legati ai suoi due giovani: «Non credo che l’anno prossimo Andrei Radu tornerà all’Inter per fare il dodicesimo a Samir Handanovic, che ha appena rinnovato: lo sloveno è un grande portiere e non è in discussione. Radu è un giovane di grandi prospettive: ha bisogno di fare esperienza. Quest’anno finirà la stagione all’Avellino dove sta facendo bene e l’anno prossimo credo che farà il salto di categoria in Italia o all’estero, dato che abbiamo avuto delle richieste da lì».

KARAMOH COLPO DI GENNAIO – «Penso che Yann Karamoh rimarrà a Milano, proprio oggi ho parlato con Piero Ausilio: l’Inter ritiene che nella seconda parte del campionato possa avere più spazio grazie alla cura Luciano Spalletti degli scorsi mesi, così potrà dare il suo contributo. Karamoh è forte e giovanissimo, rimarrà all’Inter perché credono nel ragazzo: mi auguro che sia l’acquisto di gennaio per l’Inter».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE