Ag. Masuaku: “L’Inter lo segue, è tra le favorite”

Articolo di
31 dicembre 2014, 15:57
Masuaku

Arthur Masuaku è uno dei gioielli dell’Olympiacos messisi in mostra soprattutto nel corso dei gironi di Champions League, dove i greci hanno dato filo da torcere alla Juventus. Sul terzino sinistro si sono catapultate le maggiori squadre d’Europa, pronte a scatenare una vera e propria asta internazionale per accaparrarselo. Intervistato in esclusiva da FcInter1908.it, uno degli agenti del giocatore, Francesco Ligenti, che ha fatto il punto sui movimenti di mercato che interessano il suo assistito.

A GENNAIO NON SI MUOVE – «Sicuramente fino a giugno rimarrà ad Atene. Ci sono tanti club su di lui ma la situazione al momento è questa, l’Inter è la società che ha mandato più volte gli osservatori per monitorarlo».

INTER TRA LE FAVORITE – «I nerazzurri hanno manifestato questo interesse. L’Inter può essere una delle favorite con Juventus e Roma, sicuramente su Arthur ci sono questi tre club. La Juventus lo scorso anno ha mandato suoi uomini ad osservarlo per ben sette volte. Con la Roma ci sono stati solo contatti, mentre Juve e Inter hanno mandato osservatori a Torino quando si giocò Juve-Olympiacos».

ADATTO AL MODULO DI MANCINI – «Masuaku è un ottimo professionista, è un calciatore che colpisce veramente. Lui quando trova di fronte avversari di grande livello si esalta maggiormente. Lo scorso agosto giocò in amichevole contro il Milan, a fine partita Balotelli andò da lui per fargli i complimenti e gli regalò anche la maglia.Posso dire tranquillamente che è adatto ai moduli di Mancini. È veramente un grande giocatore, umile e serio. È un classe ’93, è stato compagno di stanza di Paul Pogba quando giocarono i Mondiali poi vinti proprio dalla Francia.Dico la verità, lo scorso anno o due anni fa potevo portarlo in Italia a 500mila euro che era il premio di formazione da pagare al Valenciennes. Quest’anno l’Olympiacos ha avuto già un’offerta da 7 milioni».

IL PREZZO – «Serviranno almeno quei 6-7 mln. Ci sono già tanti club, ha avuto anche i complimenti da parte del Barça, del Real. È uno dei 10 giocatori più ricercati sul mercato europeo in questi ultimi 4 mesi, ha raggiunto dei traguardi importanti e impensabili».

MUOVERSI IN FRETTA – «Il ds Ausilio ci ha detto che ci avrebbe chiamato in questo periodo, in queste settimane. Abbiamo la sua parola. Per giugno bisognerà muoversi adesso, ovviamente».

Facebooktwittergoogle_plusmail