24 luglio: una data scritta nel destino di Jovetic?

Articolo di
23 luglio 2015, 20:09

L’Inter e Stevan Jovetic sono sempre più vicini.  Dopo un lungo corteggiamento i nerazzurri e soprattutto il tecnico Roberto Mancini sono pronti ad accogliere l’ex attaccante della Fiorentina a Milano

AMICHEVOLI PASSATE – 24 luglio 2007. L’Inter di Zlatan Ibrahimovic e David Suazo sconfigge in amichevole il Partizan Belgrano per 1-0 con gol dello svedese grazie ad un assist dell’honduregno appena arrivato da Cagliari. In quella partita però, Roberto Mancini, oggi come allora allenatore dell’Inter rimase folgorato da un giovane attaccante di soli 17 anni: Stevan Jovetic. Domani, racconta “Sky Sport”, a distanza di 8 anni dopo un lungo corteggiamento (proseguito anche al Manchester City) Jovetic e Roberto Mancini potrebbero finalmente incontrarsi. I nerazzurri, infatti hanno raggiunto l’accordo con il Manchester City per un prestito oneroso con obbligo di riscatto per una cifra complessiva pari a 15 milioni di euro.