Susic: “Ero dell’Inter ma alla fine preferirono Brozovic”

Articolo di
5 ottobre 2016, 14:15
susic

Il quotidiano belga La Derniére Heure riporta alcune dichiarazioni del centrocampista bosniaco Tino-Sven Susic riguardo il suo mancato trasferimento all’Inter, saltato all’ultimo minuto nel corso del mercato invernale del 2015.

AFFARE SFUMATO – Susic rivela di essere stato addirittura sul punto di imbarcarsi su un volo diretto a Milano per firmare il suo contratto quando la trattativa tra Inter e Hajduk Spalato saltò a causa della disponibilità da parte della Dinamo Zagabria a cedere Marcelo Brozovic portando così i nerazzurri a cambiare obiettivo: «Avevo già preparato le valigie: Milan Rapaic, un amico di famiglia e il mio agente mi avevano chiamato per dirmi che era tutto risolto e che avrei giocato nell’Inter. All’ultimo momento però decisero di puntare su Brozovic. Quando il presidente della Dinamo Zagabria Mirk Barisic, che controlla quasi tutto il calcio croato, seppe dell’operazione tra i nerazzurri e l’Hajduk Spalato chiamò l’Inter e riuscì a convincere la società ad acquistare Brozovic».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Riccardo Melis

Riccardo Melis

Riccardo Melis (Cagliari, 1990), studente universitario quasi laureato (si spera) in Scienze della Comunicazione; adora leggere, parlare e sopratutto scrivere di calcio e cinema. Tifoso dell’Inter da quando aveva otto anni, ha superato brillantemente i suoi primi anni di tifo, più neri che azzurri, senza che la sua fede verso questi colori fosse scalfita di una virgola.