Recoba indeciso: “Oggi mi sento ritirato, domani forse”

Articolo di
29 luglio 2015, 20:03
Alvaro Recoba

L’ex attaccante interista ancora non ha preso una decisione sul suo futuro. Nelle ultime settimane sembrava certo il suo ritiro dopo aver vinto il campionato uruguaiano con la maglia del Nacional, col passare delle settimane però si è fatta largo l’indecisione

All’età di 39 anni e fresco di un titolo conquistato con la maglia del Nacional Montevideo, Alvaro Recoba ancora non ha preso una decisione sul suo futuro. Il chino ha salutato il Nacional durante la festa per il titolo lasciando intendere una sua decisione di appendere le scarpette al chiodo, sono passate alcune settimane e l’ex interista, intervistato dall’emittente radio uruguagia Sport 890, è sembrato ancora dubbioso. Ecco le dichiarazioni dell’ex interista riportate dal giornale uruguagio Ovaciondigital: «Al giorno d’oggi mi sento un ex calciatore, ma non posso dire con certezza che non gioco più, perché se domani mi chiama una squadra io sono capace di rimettermi a giocare».

STUDIA DA DIRIGENTE- El Chino non ha ancora preso una decisione sul suo futuro, ma ha rivelato di pensare al passaggio dal campo alla scrivania, studiando come dirigente: «Mi sto preparando per fare il dirigente, per alcune questioni burocratiche non so se potrò farlo subito, sto aspettando una risposta e quando la avrò potrò valutare bene cosa fare».