Moratti e l’idea che rese felice Zamorano

Articolo di
5 maggio 2015, 12:12
Zamorano

Intervenuto in cabina di commento tra Bruno Pizzul e Fabrizio Frizzi durante il “Match for Expo” in scena ieri sera, Massimo Moratti ha deliziato i telespettatori di Rai 1 con qualche chicca degna di un grande intenditore di calcio. Tra queste, l’idea geniale per Ivan Zamorano.

1+8 FOREVER – L’ex attaccante nerazzurro, Ivan Zamorano, tra l’altro presente e in gol su rigore nell’amichevole benefica organizzata da Javier Zanetti, divenne famoso per il particolare numero nei suoi ultimi anni di Inter: l’1+8. Un numero che ha fatto la storia e che di certo può essere ricordato come una vera e propria genialata.

IL GENIO DEL PRESIDENTE – L’ex patron Massimo Moratti rivela un retroscena: «L’idea del numero di Zamorano è stata mia. Quell’estate la maglia numero 9 l’aveva presa un altro giocatore piuttosto bravino (Ronaldo, ndr), allora Zamorano, che era da noi da un anno prima, venne da me triste per questa cosa. Così gli dissi di aggiungere un più al numero 18 e con l’1+8 lui fu entusiasta della mia idea».