Kuzmanovic: “Impossibile dire no all’Inter. Mancini e il derby…”

Articolo di
12 ottobre 2016, 13:23
Kuzmanovic

Zdravko Kuzmanovic, ex centrocampista dell’Inter ora al Malaga, nel corso di un’intervista rilasciata a DiarioSur.es ha ricordato il suo periodo in nerazzurro sottolineando l’importanza di Roberto Mancini

RICORDI – «Tra gli allenatori che mi hanno segnato di più c’è Mancini. Allo Stoccarda avevo trovato continuità, ma è arrivata l’offerta dell’Inter e non potevo dire di no. In Italia ho giocato sei anni. È il campionato che conosco meglio dove si gioca un calcio tattico e difensivo orientato al risultato. Non ho vinto tanti trofei, ma mi resta il ricordo di un derby vinto quando ero all’Inter». 

 

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Crescenzo Greco

Crescenzo Greco

Crescenzo Greco, nasce a Foggia il 20 aprile del 1995. Grazie a sua zia è interista fin da bambino. Josè Mourinho l’idolo incontrastato, Adriano quello d’infanzia. Dopo aver raggiunto la maturità scientifica si è trasferito a Milano per inseguire il sogno di diventare giornalista sportivo e studiare “Comunicazione e Società” presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.