Facchetti Jr: “Non è comune essere stimati come mio padre”

Articolo di
3 settembre 2016, 21:46
Gianfelice Facchetti

Gianfelice Facchetti – durante la presentazione della graphic novel intitolata “Il rumore non fa gol” presso il Teatro “La cucina” – introduce la serata dedicata all’indimenticabile e indimenticato padre Giacinto

AMATO DA TUTTI – L’Inter è questione di famiglia, Gianfelice Facchetti ricorda così papà Giacinto: «Non è una cosa comune poter incontrare sempre così tante persone che hanno amato, apprezzato e stimato un uomo. Raccontare, e ascoltare nel mio caso, ogni volta come se fosse la prima. La forza del ricordo anche dopo dieci anni rimane indelebile anche per questo. Per tutte le persone che l’hanno vissuto in modo così approfondito».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.