Coutinho: “La mia esperienza all’Inter fu tremenda…”

Articolo di
11 maggio 2015, 16:31
Coutinho

Philippe Coutinho può essere considerato come uno dei maggior rimpianti dei tifosi nerazzurri: quasi una meteora all’Inter, dove non ebbe pienamente le possibilità di dimostrare il suo valore, è definitivamente esploso tra le file del Liverpool, dove è a ragione osannato da grande giocatore. Il brasiliano è tornato sulla sua esperienza milanese durante un’intervista concessa alla CNN.

ESPERIENZA DIFFICILE – «Purtroppo le cose non andarono come sognavo: ho avuto pochi spazi anche a causa di diversi infortuni che mi hanno notevolmente frenato e fatto perdere tempo prezioso. Di sicuro si è trattato del momento più difficile della mia carriera perchè mi trovavo completamente solo a Milano e ad appena 20 anni, con la mia famiglia dall’altra parte del mondo. Si è trattato comunque di un’avventura che mi ha formato molto, ho vissuto tutte quelle cose capitatemi come un modo per continuare a crescere».

Coutinho ha collezionato 47 presenze totali con la maglia dell’Inter, con cui ha messo a segno 5 reti tra il 2010 ed il gennaio 2013: nella seconda metà della stagione 2011/2012 venne ceduto in prestito all’Espanyol dove ben figurò nell’ultima parte della Liga.