Cocchiere: “L’esperienza all’Inter? Bellissima e con Balotelli…”

Articolo di
27 gennaio 2016, 15:15
ignazio cocchiere

La storia di Ignazio Cocchiere rappresenta qualcosa di unico nel mondo del calcio. Ex Primavera dell’Inter, oggi la sua carriera è divisa fra il campo della Royale Union Saint-Gilloise, squadra belga di Seconda Divisione e l’Europarlamento, dove svolge l’incarico di assistente parlamentare. Il centrocampista non ha però dimenticato i tempi delle giovanili nerazzurre

SCUDETTO – Ignazio Cocchiere, ex centrocampista dell’Inter Primavera, con cui vinse uno scudetto di categoria nella stagione 2006-2007, ha oggi ricordato ai microfoni di Sky Sport la sua esperienza in maglia nerazzurra:
«Con l’Inter fu un’esperienza bellissima. Poter stare tutto il tempo con i ragazzi della tua età, 18 19 anni e intanto allenarsi nel campo adiacente alla prima squadra, con i migliori giocatori del mondo. Indimenticabile. Quell’anno con la Primavera vincemmo lo scudetto contro la Sampdoria e in squadra avevamo Balotelli, Bonucci, Biabiany, Siligardi e Bolzoni. Tutti giocatori che hanno poi fatto un’ottima carriera

BALOTELLI – Inevitabile un ricordo di quello che, all’epoca, era considerato il giocatore più talentuoso della Primavera interista:
«Balotelli era il più giovane, di due o tre anni, ma non si sentiva la differenza d’età. Era un bravissimo ragazzo, mi spiace quando se ne parla male perché era veramente un bravissimo ragazzo.»







ALTRE NOTIZIE