Cercasi un nuovo Emre, 13 anni dopo: se fosse Kovacic?

Articolo di
6 maggio 2015, 13:02
emre

Circa 13 anni fa, in una sera di dicembre, un funambolo turco gettava lo scompiglio fra le maglie biancocelesti e con un lob pazzesco firmava uno dei gol più belli del nuovo millennio di firma nerazzurra. Era Belozoglu Emre, dopo oltre un decennio l’Inter spera in un nuovo gladiatore che si prenda l’Olimpico e firmi l’impresa contro la Lazio.

DA EMRE A…KOVACIC: IL PASSO E’ BREVE – Un po’ lo ricorda in qualche movenza e nella difficile collocazione tattica, ma pur sempre di centrocampista parliamo. promettevano tantissimo entrambi, il turco non ha rispettato al 100% le attese nonostante una dignitosissima carriera fra Newcastle, Atletico Madrid, Galatasaray ed ora Fenerbache. Inserito fra i 125 giocatori più forti del secolo secondo la Fifa, ha sempre catturato l’attenzione ed affetto dei tifosi nerazzurri, soprattutto per quella magica serata del 7 dicembre 2002 contro la Lazio. Finì 3-3, la decise lui con una doppietta ed un lob che ha fatto storia: ma chi può essere il suo erede, capace di replicare quell’impresa che tanto sarebbe utile domenica sera ai fini della rincorsa all’Europa League? C’è chi un po’ lo ricorda, anche per quelle potenzialità ancora inespresse nonostante la giovane età ed una posizione in campo tutt’oggi misteriosa: Kovacic potrebbe partire titolare al posto di Brozovic, per un match che l’Inter deve provare a vincere, nonostante la trasferta complicata ed un punto che non sarebbe male vista la forma strepitosa della Lazio. Molto dipenderà da cosa faranno le altre, ma proprio contro la Lazio, a San Siro, il croato ha disputato due delle sue partite migliori in nerazzurro: al primo anno, con una serpentina partendo dalla difesa che ancora oggi è cliccatissima su Youtube e lo scorso: suoi i due assist per le reti che però passarono in secondo piano, rispetto all’addio al “suo” stadio di Javier Zanetti. 13 anni dopo, il nuovo Emre eroe di Roma, può essere Mateo Kovacic.

Facebooktwittergoogle_plusmail